domenica 26 maggio 2019,
     
 
Itis Volterra - PON 2014-2020
Amministrazione Trasparente
Amministrazione Trasparente
Pubblicità legale
Servizi e informazioni per i genitori
L'Istituto ha attivato i seguenti servizi per genitori:
- verifica assenze e ritardi;
- prenotazione colloqui;
- valutazioni quadrimestrali (pagelle);
- iscrizioni on line.
MaD
Messa a disposizione
Graduatorie
Bandi di gara e contratti
Programma Erasmus plus
Itis Volterra - Progetto E-Tourism 2015
Robotica
RoboCup Junior Italia
RoboCup Junior Selezione Veneto
Progetto pilota
Albo sindacale
Alternanza scuola lavoro
Ogni anno i nostri studenti possono partecipare agli stages professionali organizzati presso aziende locali del settore di appartenenza.  » Itis Volterra, Alternanza scuola lavoro
Certificazioni
LEGO® Education

Il nostro Istituto è certificato LEGO® Education INNOVATION STUDIO (LEIS). »

Inaugurazione laboratorio LEIS. »
 
Il nostro istituto è Local Academy Cisco System per conseguire la certificazione CCNA.  » Itis Volterra,  
 
Il nostro Istituto è Test Center per il rilascio della Patente Europea del Computer.  » Itis Volterra,  
 
L'istituto organizza per gli studenti interessati corsi specifici di preparazione agli esami dell'University of Cambridge - ESOL Examinations per il conseguimento di una certificazione della competenza della lingua inglese PET e /o FCE.  »
Biblioteca d’istituto - Catalogo Online
 
   
 Utenti collegati: 155
 Visite: 607
Progetto Erasmus+ 2015  
Erasmus+

Azione Chiave 1- Mobilità individuale nel settore dell'istruzione e della formazione (KA1 VET).
PROGETTO E-Tourism - A new generation and new e-business models 2015 n. 2015-1-IT01-KA102-004383

Estratto del progetto

Presentazione

Il progetto E-TOURISM si prefigge di sviluppare il tema del legame tra il web e l’Industria culturale e creativa, tenendo conto di peculiarità sia nazionali, che regionali e territoriali. Nella consapevolezza che l’accoglienza turistica 2.0 deve essere umana, coinvolgente e personalizzata, ottimizzando front-office, back-office, puntuale organizzazione aziendale, tecniche di marketing strategico, territoriale e commerciale, è necessario il contributo di più profili per dare coerenza ad un’offerta turistica competitiva. I selezionati saranno allievi nel passaggio dalla classe quarta alla quinta di una rete che coinvolge: ITG Sansovino di Oderzo, ITST Mazzotti di Treviso, IPPSAR Maffioli di Castelfranco (Tv), ISISS Scarpa di Motta (Tv), ITCS L.B. Alberti, ITTS Vito Volterra di San Donà di Piave (Ve) e ITCS Lazzari di Dolo (Ve). Gli studenti appartengono a profili economici ( AFM, Turismo), tecnologici ( Grafica e Comunicazione e IT), Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. Il progetto prevede la realizzazione di stage all’estero nel corso del 2016, durante 5 settimane, di cui la prima di preparazione linguistica e le successive quattro di stage, in aziende correlate al corso di studi del partecipante e per quanto possibile turisticamente rilevanti, con destinazioni verso Austria, Francia, Spagna, Gran Bretagna e un paese dell’est europeo in cui è previsto l’uso dell’inglese come lingua veicolare.
Il progetto si propone di rafforzare le competenze digitali e professionali relative alla filiera turistica (declinate secondo il profilo di provenienza) dei futuri operatori del settore, in ottica di lungo periodo: al di là dell’effetto sui singoli studenti, l’organizzazione di questa edizione e di edizioni successive del progetto potranno incidere sulla formazione dei lavoratori chiamati ad essere protagonisti della rivoluzione, per la quale secondo le previsioni entro il 2025 la generazione dei nativi digitali occuperà il 100% del mercato europeo del turismo.

SELEZIONE

Le candidature verranno vagliate da una Commissione presieduta dal DS e composta dal referente di progetto, un docente di lingua per Paese, un docente di disciplina professionale/di indirizzo, il coordinatore della classe che ha espresso candidati. La selezione seguirà criteri comuni in tutte le scuole, e avverrà secondo criteri di equità e trasparenza tenendo conto di:
a) elementi di carattere personale (affidabilità, responsabilità, puntualità/regolarità, adattabilità, tenacia, intraprendenza, forte motivazione), che avranno peso determinante (51%);
b) livello di conoscenza della lingua, che peserà per 1/3: la soglia minima di idoneità sarà B1 per gli Ist. Tecnici, A2 per i Professionali (in quest’ultimo caso di solito gli studenti hanno competenze linguistiche inferiori; verrà però richiesto impegno personale supplementare per arrivare a raggiungere livello B1 entro la partenza);
c) situazione scolastica (considerando sia la media dei voti che la valutazione positiva di pregresse esperienze di stage estivi o di ASL), che peserà per il rimanente. A parità di punteggio, sarà data priorità a situazioni di genere o economico-sociali di fragilità.

COMPETENZE DA SVILUPPARE

Possiamo definire e delineare i risultati attesi della mobilità: lo sviluppo di più competenze-chiave di riferimento: la competenza digitale, la comunicazione nelle lingue straniere, lo spirito d'iniziativa e imprenditorialità, la consapevolezza culturale. Sarà importante per tutti, compatibilmente con le variabili personali di ciascun partecipante e di ciascuno stage, sviluppare abilità per: - Individuare e utilizzare gli strumenti di comunicazione e di team working più appropriati nei contesti organizzativi e professionali di riferimento; - Utilizzare e produrre strumenti di comunicazione visiva e multimediale, anche con riferimento alle strategie espressive e agli strumenti tecnici della comunicazione in rete; In ogni tirocinio è previsto l’esercizio e lo sviluppo di competenze di indirizzo.

CERTIFICAZIONE, VALIDAZIONE E RICONOSCIMENTO DEL TIROCINIO:

A fini della validazione dell’Unità di apprendimento portata a termine con la mobilità, ogni partecipante riceverà :
DOCUMENTO EUROPASS MOBILITA’
ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE alla mobilità
ATTESTAZIONE della preparazione linguistica seguita all’estero, e ATTESTAZIONE di effettuazione dello stage, rilasciati dall’ente ospitante
CERTIFICATO DELLE COMPETENZE: documento rilasciato da parte della scuola di invio, che va a certificare le competenze maturate in ogni situazione formativa formale, non formale e informale, previsto per l’Alternanza scuola-lavoro, percorso nel quale rientra la mobilità all’estero.

PREPARAZIONE

Prima della mobilità:

Preparazione linguistica: oltre alla preparazione online prevista dal programma Erasmus+, saranno attuati corsi di preparazione linguistica di potenziamento;
Preparazione pedagogica: verranno proposti tre incontri di gruppo ed uno individuale, per arrivare a un progetto formativo personalizzato. Nel corso del primo incontro di gruppo, i ragazzi saranno guidati dal docente-tutor a scrivere il proprio CV e la lettera di motivazione. … Nel corso del secondo incontro di gruppo, saranno oggetto di riflessione le competenze chiave, trasversali, da conseguire; verranno presentati i documenti che saranno utilizzati durante la mobilità. …….Il terzo incontro dovrà aiutare il partecipante a riflettere sui propri comportamenti, sulla padronanza delle conoscenze, sulla sua capacità di analizzare i problemi e di individuare modalità risolutive, e a promuovere la sua consapevolezza, orientandolo alla formulazione di corrette aspettative verso l’esperienza che lo attende, identificando conoscenze e competenze chiave e professionali che saranno messe in gioco. Sono anche previsti due incontri per la comunicazione di informazioni organizzative (viaggio, alloggio, rapporti con i tutor esteri etc), e l’approfondimento dei temi del progetto.

Destinazioni e calendario partenze studenti selezionati
Bando
Scheda di candidatura
Presentazione programma
Graduatoria candidati

Erasmus+ 2016

 
   
Copyright © 2008 - 2017 I.T.T.S. "Vito Volterra" - via Milano, 9 - San Donà di Piave, Venezia
tel. 0421.339411 - fax 0421.339441 - Codice scuola VETF060003 - C.F. 93003040271
vetf060003@istruzione.it - vetf060003@pec.istruzione.it
       
   

CSS Valido!

Valid XHTML 1.0 Transitional

Creato con la migliore sicurezza in Wordpress