lunedì 26 giugno 2017,
     
 
Itis Volterra - PON 2014-2020
Amministrazione Trasparente
Amministrazione Trasparente
Pubblicità legale
Servizi e informazioni per i genitori
L'Istituto ha attivato i seguenti servizi per genitori:
- verifica assenze e ritardi;
- prenotazione colloqui;
- valutazioni quadrimestrali (pagelle);
- iscrizioni on line.
MaD
Messa a disposizione
Graduatorie
Bandi di gara e contratti
Programma Erasmus plus
Itis Volterra - Progetto E-Tourism 2015
Robotica
RoboCup Junior Italia
RoboCup Junior Selezione Veneto
Progetto pilota
Albo sindacale
Alternanza scuola lavoro
Ogni anno i nostri studenti possono partecipare agli stages professionali organizzati presso aziende locali del settore di appartenenza.  » Itis Volterra, Alternanza scuola lavoro
Certificazioni
LEGO® Education

Il nostro Istituto è certificato LEGO® Education INNOVATION STUDIO (LEIS). »

Inaugurazione laboratorio LEIS. »
 
Il nostro istituto è Local Academy Cisco System per conseguire la certificazione CCNA.  » Itis Volterra,  
 
Il nostro Istituto è Test Center per il rilascio della Patente Europea del Computer.  » Itis Volterra,  
 
L'istituto organizza per gli studenti interessati corsi specifici di preparazione agli esami dell'University of Cambridge - ESOL Examinations per il conseguimento di una certificazione della competenza della lingua inglese PET e /o FCE.  »
Biblioteca d’istituto - Catalogo Online
 
   
 Utenti collegati: 507
 Visite: 3923
Integrazione cinema in rete  

E’ l’ottavo anno che si presenta, aggiornato, tale progetto (i primi due anni intitolato INTEGRAZIONE CINEMA INSIEME), con lo scopo di veicolare la cultura della diversabilità, della specialità e dell’Integrazione-Inclusione, per una nuova ecologia della mente, in un contesto scuola-famiglia-territorio bisognoso di valori “grandi” da cui trarre ispirazione e su cui motivarsi, nella programmazione educativo-didattica e nella vita di tutti i giorni. Continua un proficuo lavoro di rete, rivolto inizialmente anche alla secondaria inferiore (A.S. 2006/07), che intende coinvolgere adolescenti, insegnanti e genitori della scuola superiore su percorsi di valore (STRADE DI VITA = STRADE DI PACE).
Si sostanzia della visione di filmati ispirati a storie vere, rispondenti alle esigenze formative degli utenti e consigliati anche dalla critica cinematografica della rivista “L’Integrazione scolastica sociale”, ed. Erickson, presente nella Biblioteca Specializzata d’Istituto.
La visione dei filmati in aula magna (160 posti) si accompagna alla testimonianza di uno o più esponenti del mondo del volontariato/ASL/associazioni O.N.L.U.S./Scuole e Università, secondo il connubio già sperimentato film-impegno socio-culturale, di rappresentanti/testimoni significativi dei nostri tempi, per offrire ad allievi, insegnanti, ma anche ai genitori disponibili, l’opportunità di arricchire il proprio bagaglio di esperienza-cultura-umanità, soddisfando tutte le possibili curiosità, in cammino VERSO UNA EDUCAZIONE ALLA SOLIDARIETA’ POSSIBILE, secondo un percorso formativo fatto di consapevolezza/valorizzazione limiti/risorse ed arricchimento reciproco di senso: perché L’INTEGRAZIONE NON E’ UN ESPERIMENTO DA PROVARE MA UN VALORE DA PERSEGUIRE!
Ci inseriamo così in maniera concreta nel percorso intrapreso dall’assemblea generale delle Nazioni Unite, con la firma della Convenzione Internazionale sui diritti delle persone con disabilità del 2006 (Legge 3 marzo 2009, n. 18 e ratifica Unione Europea: 23/12/2010), trasmettendo una corretta informazione e ponendo la persona al centro per evitare che la sua condizione diventi un’etichetta. SI PROMUOVE UNA PERCEZIONE NON STEREOTIPATA DELLA PERSONA CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI: si tratta, infatti, di restituire identità al soggetto in quanto tale. Sono state scelte persone reali ed inserite nella società per sottolineare che la diversabilità/specialità non è la caratteristica distintiva, ma un elemento della loro vita, unito a tanti altri, come lo studio, il lavoro, lo sport, la possibilità di innamorarsi. Tutti questi fattori li rendono PERSONE diverse da tutte e allo stesso tempo UGUALI A QUALSIASI ALTRA, con i loro sogni nel cassetto, da condividere per trasformare, insieme, in Progetti di Vita: essere se stesse col proprio valore aggiunto, acquisito grazie all’interazione di mediatori contestuali appropriati.
“L’integrazione è di tutti!” (Ianes-Canevaro) e quest’anno, in particolare, ci guiderà la massima dello psicoanalista Massimo Recalcati: “ VERA PREVENZIONE è INCONTRARE TESTIMONI ”
Per i trienni, si propone la visione del film legato all’illuminante esperienza di don Pino Puglisi, ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993 e beatificato il 25 maggio 2013 da Papa Francesco. Seguirà il dibattito alla presenza di alcuni esponenti del presidio sandonatese di “Libera contro le mafie”; di Stefano Ciriello, giovane autore di un’applicazione per smartphone, funzionale alla libertà nella comunicazione di chi non può parlare e di Francesca Zanatta, coautrice ed interprete di un significativo videoclip nella lingua dei segni su canzone di Arisa: esempi diversi di un modo di vivere autentico e coerente.
Per i bienni, la visione del film “Il colore della libertà”(in originale “Goodbye Bafana”: ‘bafana’, in lingua Xhosa, significa ‘ragazzo’), incentrato sulla fondamentale testimonianza di vita offerta da Nelson/Rolihlahla “attaccabrighe” (suo nome di nascita) Mandela (pellicola tratta dal libro scritto dalla sua guardia carceraria, James Gregory), in direzione di un’apertura multirazziale e multiculturale imprescindibile, approfondendo poi, nel dibattito, i valori del rispetto della diversità e della libertà di autodeterminazione, alla presenza della Dott. Giulia Moretto.
Per la giornata della memoria, proiezione del film “Concorrenza sleale”, con l’interpretazione mirabile (ironia e finezza psicologica), da parte degli attori Abatantuono e Castellitto, di una storia di amicizia ambientata in tempi molto difficili; dibattito alla presenza di Mario Paolini, pedagogista e formatore, coautore di “Ausmertzen. Vite indegne di essere vissute”. Attenzione dunque alla trasmissione di valori che contribuiscono alla formazione della personalità, del carattere e dello stare insieme: è l’incontro tra diversità che ci permetterà di costruire un domani migliore!
Perché tutti, al di là delle nostre capacità e dei nostri limiti, condividiamo un’unica condizione: quella umana ed i fattori interni sono cruciali per stimare il nostro sviluppo in quanto esseri umani!

Calendario 2013 - 2014
"Alla luce del sole"

 
   
Copyright © 2008 - 2017 I.T.T.S. "Vito Volterra" - via Milano, 9 - San Donà di Piave, Venezia
tel. 0421.339411 - fax 0421.339441 - Codice scuola VETF060003 - C.F. 93003040271
vetf060003@istruzione.it - vetf060003@pec.istruzione.it
       
   

CSS Valido!

Valid XHTML 1.0 Transitional

Creato con la migliore sicurezza in Wordpress